Vantaggi dell’illuminazione a LED in casa tua

Le lampade al LED rappresentano una soluzione sostenibile per l’illuminazione domestica, in quanto riducono il consumo di energia, aiutando l’ambiente e riducendo il costo della bolletta,. Vediamo ora quali sono i vantaggi dell’illuminazione a LED e perché conviene averla in casa.

Lampada al LED, cos’è e come funziona

L’illuminazione al LED è sempre più diffusa e rappresenta un passo avanti importante rispetto alle lampadine tradizionali, in termini di consumi energetici e sostenibilità ambientale. Le lampadine al LED hanno infatti il grande vantaggio di produrre una maggiore luminosità, pur generando una minor dispersione di calore, rispetto alle tradizionali lampadine a incandescenza. Questo, di fatto, si traduce in un minor consumo di energia e un grande beneficio per ambiente e portafoglio.

Le lampade al LED (Light Emitting Diode) sono diodi a luce intermittente e la differenza, rispetto ai modelli più obsoleti, risiede nel fatto che si accendono istantaneamente (mentre i modelli precedenti richiedevano qualche secondo per raggiungere la massima luminosità), oltre ad emettere una luce priva di raggi ultravioletti e infrarossi. Vediamo ora tutti i vantaggi dell’illuminazione al LED.

I vantaggi dell’illuminazione a LED

Risparmio energetico

Il primo e più importante vantaggio dell’illuminazione a LED risiede proprio nel risparmio energetico: una lampadina a LED infatti, genera 5 volte più luce rispetto alle lampade tradizionali, ma richiede il 50% in meno di energia per funzionare, tanto che possono essere alimentate anche con energie rinnovabili.

Risparmio sulla bolletta

Il risparmio economico si presenta fino dalla prima bolletta, in quanto una lampadina LED consente di diminuire i consumi fino al 70% rispetto alle lampade tradizionali.

Consumare meno energia significa ridurre la bolletta dell’elettricità ma rappresenta anche un’importante aiuto nei confronti dell’ambiente. Se si vuole risparmiare sulla bolletta e aiutare l’ambiente, un’altra pratica soluzione è quella di trovare un’offerta luce green conveniente, scegliendo tra i molti fornitori, come Sorgenia, che mettono a disposizione dei loro clienti delle offerte luce green a prezzo bloccato.

Maggiore durata e resistenza

Le lampade a LED hanno una durata stimata di 50mila ore in caso di luce bianca o blu e 10 mila in caso di LED monocromatici. Una differenza sostanziale rispetto alle sole 750 ore di durata di una lampadina a incandescenza. La maggior durata della lampadina al LED si traduce inoltre in un abbattimento dei costi di manutenzione, in quanto permettono di ritardare più a lungo la sostituzione delle lampadine. Inoltre, le lampade a LED sono molto più resistenti al calore, all’umidità e alle sollecitazioni fisiche, rendendole adatte ad essere utilizzate in qualsiasi ambiente, anche nei più estremi.

Dimensioni ridotte

Essendo molto più piccole rispetto alle lampadine tradizionali, le lampade al LED possono essere utilizzate anche in maniera innovativa, integrandole ad esempio all’interno di pavimenti, soffitti e pareti.

Svantaggi dell’illuminazione a LED

Tra gli svantaggi dell’illuminazione a LED, l’unico che possiamo segnalare è il costo più elevato al momento dell’acquisto, ma considerando tutti i vantaggi di cui abbiamo parlato, possiamo certamente considerare l’illuminazione al LED un ottimo investimento sul lungo termine, in grado di aiutare l’ambiente e abbassare notevolmente la bolletta della luce, permettendoci così in poco tempo, un ritorno sicuro dell’investimento iniziale.