Porte blindate con vetro: una grande innovazione per la casa

Nel vasto e sempre molto variegato mondo della casa, una delle innovazioni più interessanti registrate negli ultimi tempi è senz’altro la creazione, e la conseguente diffusione, delle porte blindate con vetro. Ma per quale motivo si afferma questo? Cosa rende così speciali questi articoli? Scopriamolo subito.

La porta blindata tradizionalmente intesa

La porta blindata, come noto, è l’elemento fondamentale per la protezione della casa: in assenza di una porta affidabile, infatti, è davvero improbabile che l’immobile possa essere considerato sicuro, anche in presenza di sistemi antifurto o di altre soluzioni tecnologiche.

Essendo un “baluardo” così importante per la protezione della casa, la porta blindata ha di norma una struttura massiccia e quando si sceglie un prodotto di questo tipo si bada, giustamente, prima alla robustezza che al design.

Le porte blindate con vetro hanno avuto appunto il merito di concepire in un’ottica diversa quest’elemento così importante per la sicurezza domestica, rendendolo molto più accattivante sul piano estetico senza che l’efficacia ne risenta minimamente.

Il vetro, materiale affascinante, ma strutturalmente vulnerabile

Il vetro è un materiale dal fascino indiscusso, questo lo sappiamo tutti, ma è anche il materiale infrangibile per eccellenza, superfici di questo tipo infatti sono di norma molto vulnerabili dinanzi a dei tentativi di danneggiamento, ecco perché l’utilizzo del vetro in una porta blindata può suonare quasi come un ossimoro.

Eppure, aziende specializzate in porte blindate con vetro come Ariete Porte Blindate sono riuscite a proporre dei modelli che in termini di sicurezza e robustezza non hanno assolutamente nulla da invidiare ai modelli tradizionali, ma come è stato possibile questo?

Come sono realizzare le migliori porte blindate con vetro

Per questi prodotti vengono utilizzate delle speciali tipologie di vetro anti-sfondamento le quali sono in grado di resistere anche a tentativi di effrazione particolarmente temibili come possono essere quelli condotti utilizzando mazze o strumenti analoghi.

La massiccia stratificazione di questo tipo di vetro, inoltre, gli conferisce una resistenza che non può essere vantata da nessun altro tipo di cristallo.

Non solo: le migliori porte blindate con vetro sanno rivelarsi molto performanti anche per quanto riguarda l’isolamento termico, grazie alla presenza di speciali lame parafreddo e di soglie termiche, e anche questo è un fattore da non sottovalutare.

I vantaggi che una porta blindata con vetro sa garantire

Ma per quale motivo una porta blindata con vetro merita di essere preferita ad una tradizionale?

L’aspetto più palese corrisponde senz’altro all’estetica: queste porte sono davvero affascinanti e sanno contribuire in modo importante sia al design interno che a quello esterno dell’immobile.

Il vetro, come noto, lascia passare la luce solare, e questo è un grande punto di forza in quanto queste porte sanno contribuire a rendere gli interni più luminosi; se si considera che l’ingresso di un’abitazione sia, assai spesso, privo di finestre, si può evincere perché questo dettaglio sa essere particolarmente importante.

Quanto alla privacy, non c’è da temere: per quanto il vetro antisfondamento di queste porte blindate lasci passare i raggi solari, chi si trova all’esterno non avrà alcun modo di vedere cosa è presente dalla parte opposta della porta.