La Fabbrica delle Insegne, una tradizione lunga 30 anni

Una tradizione lunga 30 anni, una straordinaria esperienza che si è accumulata nel tempo e che si rinnova giorno dopo giorno: questo è il lavoro artistico de La Fabbrica delle Insegne, punto di riferimento per tutti i negozi e per tutte le attività commerciali che hanno la necessità di farsi conoscere e riconoscere attraverso un’insegna di qualità. È sufficiente navigare sul sito lafabbricadelleinsegne.it per farsi un’idea delle tante proposte a disposizione, in virtù di lavorazioni uniche che si basano sull’impiego di alcuni dei migliori materiali naturali, come la pietra e il legno.

Come si lavora da La Fabbrica delle Insegne

La produzione è artigianale, all’insegna della creatività e della fantasia: le doti indispensabili per dare vita a prodotti unici e originali, in cui gli elementi grafici si fondano e si mescolino tra loro con la massima armonia. L’uso delle attrezzature di fresatura e di incisione più moderne consente di ottenere risultati di assoluto valore, a prescindere dal tipo di lavorazione utilizzata. Per le insegne che devono essere realizzate su vari livelli, per esempio, si ricorre al bassorilievo. Il poliuretano ad alta densità è il materiale che viene utilizzato a questo scopo: la sua plasticità, infatti, fa sì che sia possibile riprodurre qualunque effetto materico per le lavorazioni a tre dimensioni. La componente artistica garantisce una visibilità ottimale ed è in grado di mettere in risalto l’immagine che viene raffigurata.

Le altre lavorazioni

Nel novero delle lavorazioni che vengono impiegate per la produzione delle insegne vale la pena di citare, poi, il taglio e l’incisione con il laser, il taglio e l’incisione con la fresa, la sabbiatura, la doratura, la decorazione pittorica e la termoformatura. Quest’ultima consiste in una tecnica di stampaggio che viene utilizzata per le materie plastiche. Si tratta di una soluzione alternativa rispetto alla tecnica a iniezione, e può essere utilizzata sia per le produzioni di serie che per quelle singole, a partire da film o lastre sotto vuoto o sotto pressione.

Chi c’è dietro La Fabbrica delle Insegne

A guidare La Fabbrica delle Insegne è Giampiero Giovanelli, che dall’inizio degli anni ’90 si occupa della progettazione e della creazione di insegne artistiche e di insegne pubblicitarie. Il suo lavoro è frutto di una meticolosa ricerca e di uno studio durato anni e anni, non solo in Italia ma anche all’estero. Chi si rivolge a La Fabbrica delle Insegne ha la possibilità di ottenere targhe e insegne realizzate sui materiali più diversi, come per esempio la lamiera smaltata e il signfoam, un poliuretano ad alta densità molto innovativo. E a proposito di innovazione non si può fare a meno di citare il ferro battuto, la vetro fusione, le resine materiche e la pietra acrilica Corian, tutti materiali che con le opportune lavorazioni consentono di ottenere risultati eccezionali.

Le caratteristiche delle insegne

La produzione è davvero completa, con soluzioni per tutte le necessità: le insegne tradizionali comprendono, per esempio, la stampa digitale, il neon, gli scatolati (sia quelli luminosi che quelli non luminosi), i totem, le lettere scatolate e i led. Tutti i prodotti de La Fabbrica delle Insegne sono pensati per inserirsi in modo ottimale nell’arredo urbano e contribuiscono a valorizzare i centri storici, tanto dei borghi più piccoli quanto delle città d’arte più conosciute. Il compito di Giovanelli è quello di concepire e dare vita a insegne di alta qualità, che sappiano mettere in risalto l’ambiente in cui vengono integrate, non solo a livello architettonico.

Atmosfere a misura d’uomo

Nel 2017 persino la rivista statunitense Signcraft ha dedicato un articolo a Giampiero Giovanelli, a dimostrazione di come la sua maestria non conosca confini e abbia raggiunto anche l’altra parte del mondo. Il suo merito principale sta nella capacità di creare e ricreare atmosfere accoglienti e gradevoli, a misura d’uomo, in virtù di insegne che risultano apprezzate in modo particolare in quegli ambiti in cui c’è bisogno di prodotti artigianali e dal tocco artistico, magari con un pizzico di stile vintage. Chi volesse saperne di più non deve fare altro che visitare il sito de La Fabbrica delle Insegne, dove è possibile scoprire alcune delle soluzioni più belle realizzate negli ultimi tempi, dalle lettere scatolate alle lamiere smaltate, passando per le insegne luminose.