Dove e come installare una cassaforte in casa

Sono sempre di più le persone che scelgono di avere una cassaforte in casa, dove custodire oggetti preziosi, denaro o documenti e ricordi importanti. Proprio per il valore, sia esso affettivo o economico, che la cassaforte dovrà contenere, è assolutamente necessario che solo le persone di cui più ti fidi siano a conoscenza della sua esistenza. Proprio per questo motivo è impensabile iniziare i lavori di installazione di una cassaforte in momenti in cui la casa è in costruzione o in ristrutturazione. Questi sono momenti delicati, dove in casa c’è un gran via vai di gente estranea e non è sicuramente la cosa più opportuna. Anche se vuol dire rimettere un po’ di disordine in casa, programma l’installazione della cassaforte sempre a lavori finiti e affida il compito ad una persona per te di assoluta fiducia.Qui di seguito parleremo di dove e come installare una cassaforte a muro, ma se vuoi maggiori informazioni sulle altre tipologie di casseforti ti rimandiamo al sito specializzato https://cassaforteclick.com/.

Dove installare la cassaforte

Quando pensiamo al luogo di installazione della cassaforte dobbiamo sempre tenere presente la possibilità che qualcuno cerchi di manometterla: è per questo motivo che il punto esatto della sua installazione deve coincidere con quello più scomodo per chi vuole danneggiarci, ma essere anche facilmente raggiungibile per noi.

  • I più scrupolosi individuano punti molto alti, accessibili solo tramite una scala. Solitamente è sufficiente installare la cassaforte ad altezza occhi: in questo modo sarà sufficientemente alta per creare disagio a chi cercherà di manometterla e scassinarla con pesanti attrezzi ma abbastanza comoda per te per vedere ciò che è conservato dentro.
  • Un altro accorgimento è quello di posizionare la cassaforte in luoghi stretti e angusti, come possono essere angoli nascosti della casa o piccoli corridoi. Questo ha una duplice funzione: non solo tiene la cassaforte lontana da occhi indiscreti, ma impedisce ai malintenzionati di utilizzare i classici attrezzi per fare leva, rendendone difficili e quasi impossibili i movimenti.
  • il lato dello sportello che presenta le cerniere va sempre messo vicino ad un angolo.
  • Naturalmente è meglio installare la cassaforte in una stanza privata della casa, come ad esempio la stanza da letto.
  • E’ necessario, prima di procedere con i lavori, assicurarsi che il muro non presenti passaggio di tubi o cavi elettrici.

Un ultimo consiglio, poi, a chi purtroppo ha vissuto l’esperienza di essere rapinato più volte, dovendosi rendere complice suo malgrado del ladro. In questi casi sarebbe meglio averne due: una magari più “a vista” e l’altra più nascosta. Nella prima metteremo solo una piccola parte di ciò che realmente desideriamo conservare e proteggere e se il ladro ci costringerà ad aprire la cassaforte ci dirigeremo su questa, salvando ciò che si trova nella seconda.

Come installare la cassaforte

Le casseforti incassate a muro sono le più sicure, ma non è escluso che anche queste possano essere estratte e rubate. I ladri, infatti, piuttosto che tentare di aprire la cassaforte in casa, preferiscono estrarla dal muro per poi aprirla tranquillamente altrove. Se non possiamo impedire che questo avvenga, possiamo però sicuramente rendere la vita più difficile a chi cerca di portarci via beni preziosi mettendo in pratica piccoli ma importanti accorgimenti:

  • utilizzare prodotti di ottima qualità per murare la cassaforte. Più i prodotti saranno scarsi, più sarà facile per i ladri smurare la cassaforte in poco tempo.
  • alcuni modelli di casseforti sono dotate di alette posteriori. Questo per poterle incastrare all’armatura del calcestruzzo o ancorarle in qualche modo all’interno del muro. Assicurati che le alette siano piegate e L e non dritte, per avere maggior presa.
  • è preferibile che il muro sul quale installi la cassaforte sia portante e non un semplice divisorio. Questo secondo caso renderebbe la vita più semplice ai ladri.

Quindi, se hai intenzione di installare una cassaforte, presta molta attenzione a tutti i consigli sopra descritti, in quanto possono davvero fare la differenza!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi